fbpx

Elena Giacomoni

Home » Chi siamo » Psicologia e psicoterapia » Elena Giacomoni
Dott.ssa Elena Giacomoni

Dott.ssa Elena Giacomoni

Psicologa

Dopo aver conseguito il diploma di maturità scientifico-linguistica, la dott.ssa Elena Giacomoni si iscrive al Corso di laurea triennale in Scienze e Tecniche di Psicologia Cognitiva Applicata presso l’Università degli Studi di Trento – Polo di Rovereto.
Dato il crescente interesse per le metodologie psicologiche volte alla consulenza, alla diagnosi e all’intervento diretto alla persona decide di frequentare i successivi due anni di formazione specialistica presso l’Università degli Studi di Padova conseguendo a pieni voti il titolo di Laurea Magistrale in Psicologica Clinica.

Al termine del percorso universitario svolge l’anno di tirocinio professionalizzante all’interno del Servizio di Psicologia Ospedaliera dell’Azienda Sanitaria dell’Alto Adige nell’ambito della Neuropsicologia Clinica per l’Età Evolutiva. Durante quest’esperienza approfondisce le metodologie di valutazione e trattamento dei Disturbi dell’Apprendimento e partecipa attivamente all’organizzazione di parent-training, teacher-training e gruppi di bambini e adolescenti presso il Centro di Competenza ADHD Interservizi di Bolzano.
Al termine del tirocinio professionalizzante, consegue l’abilitazione all’esercizio della professione.

Svolge la sua prima esperienza lavorativa presso la Comunità Murialdo di Laives dove realizza interventi a favore di bambini e adolescenti che mancano di un conveniente sostegno educativo familiare e sociale.
Nel frattempo si iscrive al Master di primo livello “Metodologie di intervento educativo per i soggetti con Disturbi dello Spettro Autistico” organizzato dall’Università degli Studi di Trento. Tale Master le permette di approfondire la conoscenza dei disturbi del neurosviluppo e di acquisire competenze teoriche e pratiche rispetto alle metodologie di intervento.

Al termine del Master lavora inizialmente presso l’ambulatorio specialistico per i Disturbi dello Spettro Autistico “Autòs Onlus” di Merano, per poi spostarsi nella città di Milano dove collabora con il “Consorzio SIR – Solidarietà In Rete”. All’interno di questa realtà si occupa di offrire interventi abilitativi altamente individualizzati a soggetti in fascia pediatrica, interventi per il supporto alla comunicazione attraverso l’utilizzo delle tecniche di Comunicazione Aumentativa Alternativa (CAA), valutazioni neuropsicologiche, consulenze scolastiche, consulenze domestiche, parent-training e formazioni a favore di enti pubblici e privati. L’interesse per le tematiche riguardanti la Neuropsicologia in Età Evolutiva è grande tale da spingerla continuamente a partecipare a corsi, seminari e convegni, al fine di ampliare le sue competenze professionali.