fbpx

Disturbo pragmatico della comunicazione

Home » Infanzia e Adolescenza » Disturbo pragmatico della comunicazione

logopedia studio psicologia trento michele facci Logopedia

Disturbo pragmatico della comunicazione

Che cos’è?

Il disordine pragmatico della comunicazione è caratterizzato da un problema cardine nella comprensione del discorso e nell’utilizzo delle regole conversazionali (difficoltà nel capire metafore, frasi umoristiche, scarso utilizzo della mimica facciale o ripetititvità delle domande).

 

Come ti aiutiamo?

La proposta terapeutica nell’ambito del disordine pragmatico della comunicazione, elaborata dalla dott.ssa Federica Perghem, logopedista a Trento, si focalizza in maniera prioritaria sull’abilità di comprensione e sullo sviluppo concettuale e semantico. È buona prassi prevedere attività che promuovano e incentivino la capacità di inferire i significati sulla base del contesto, fornendo al bambino strumenti di analisi e interpretazione della realtà circostante. Concretamente, comunque, i campi specifici d’intervento vanno decisi sulla base dei risultati emersi da un’accurata valutazione e le proposte terapeutiche devono essere scelte e personalizzate in virtù delle caratteristiche peculiari di ciascun bambino.

Come contattarci?

Dott.ssa Federica Perghem (Logopedista)
340 9043651
federica@studiopsicologiatrento.it